Caminante, no hay camino, se hace camino al andar.


"Se vuoi costruire una barca,
non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini,
ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito"
                                                                                                   (Antoine de Saint-Exupery)

Se dovessi insegnare arte non inizierei istruendo i miei allievi sulla tecnica ma cercherei di suscitare in loro il desiderio e la nostalgia della bellezza, solo una volta infiammato il loro spirito parlerei dei mezzi e dei modi della pittura.

E'  vero che senza padronanza della tecnica non avrebbero gli strumenti per raggiungere i loro obiettivi, ma se anche avessero la padronanza della tecnica senza avere degli obiettivi, i loro sforzi risulterebbero comunque vani perchè è meglio sapere dove andare senza sapere come, piuttosto che sapere come andare senza sapere dove.

Tecnica e poetica sono strettamente legate e imprescindibili una dall' altra.

Ci sono persone che hanno bisogno di un cammino battuto, un sentiero tracciato che indichi loro passo per passo la strada da seguire e pensano che solo seguendo punto per punto i manuali preconfezionati otterranno qualche risultato, come se ci fosse una mappa ad indicare la strada verso la verità e la bellezza, per questo mi piace distinguere un pittore da un' artista e chi impara a fare il ciambellone da uno Chef .

“Leonardo da Vinci, grande e poliedrico maestro, inventò un sistema, o meglio una scala di cucchiaini per dosare i vari colori, si doveva realizzare così un’ armonia meccanica. Un suo allievo si torturò inutilmente per usare questo sistema e, disperato per gli insuccessi, chiese ad un collega come facesse il maestro. 
<<il maestro non lo usa mai>> fu la risposta”.(Tratto da « Il cavaliere azzurro » di Vasilij KandinskijFranz Marc)         

Quanta bellezza nei versi di Antonio Machado che dicono:

Caminante son tus huellas                                
el camino y nada más;
caminante, no hay camino
se hace camino al andar.  

                      
Viandante sono le tue impronte
la via e nulla più:
Viandante non c'e un cammino
si fa il cammino camminando


FOTO SCATTATA da me  nel 2007 AL CONFINE TRA BOLIVIA E CILE



Nessun commento:

Posta un commento