Il Pittore è un Camaleonte, la sua Pelle è la Tela

Mi piace l' idea di pensare ad un pittore come ad un camaleonte in giro per il mondo, la cui pelle è la tela, capace di registrare le suggestioni ricevute lungo il cammino e colorarsi a piacimento imitando la natura. Qualche anno fa in Accademia, quasi per gioco ho scattato queste foto ad un' amica che come per magia è sparita come fosse un camaleonte.






Nessun commento:

Posta un commento